Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Author: Admin

AI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI

Roma li, 20/05/2020

ll Movimento Politico “Libertas” vi invita nuovamente a concedere: “a fondo perduto” immediatamente 25.000,00 € (venticinquemila/00) alle famiglie ed 60.000,00 € {sessantamila/00) a tutte (nessuna esclusa) le piccole e medie aziende in essere senza elemosinare su alcuna attività.

È un senso di giustizia sociale dopo il disastro economico causato dai governi che si sono susseguiti dal 1992/1993 fino ai giorni nostri.

Le Privatizzazioni (che sono state contestate da sempre da chi scrive) si sono rilevate un travaso di migliaia di miliardi dallo stato e direttamente dai cittadini nelle “tasche” di poche famiglie potenti quale: Benetton; Agnelli; De Benedetto; i soci ALCOA (Multinazionale); Riva; Berlusconi, ecc.…ecc.

Queste famiglie o le loro società, tra l’altro non pagano da anni le tasse in Italia e continuano a sanguisugare il sangue degli italiani.

Questo è l’errore fatto dal P.D. e dai componenti della D.C. di sinistra nonché di tutta sinistra con l’appoggio della destra’ Questo errore va corretto subito rettificando l’iter dell’economia del Paese, anche con continui e ripetuti “decreti legge” onde evitare il disastro totale dell’Italia che a breve sarà irreparabile.

Evitate, pertanto, concedere loro nuovi benefici (quali soldi, garanzie, agevolazioni’ cassa Integrazione ecc..) poiché negli anni passati hanno ricevuto immensi patrimoni “gratis”.

Con le partecipazioni Statali si può porre rimedio alle loro minacce di licenziare il personale’ Anziché minacciare, restituiscano i beni non pagati allo Stato che andranno a confluire nelle nuove Partecipazioni Statali.

È inutile che il Sig. Prodi dica: “erano altri tempi.” ed è inutile ricevere minacce di licenziamento.

“Libertas” vi ricorda che la D.C. ante 1992 non ha mai voluto smantellare le Partecipazioni Statali ma incrementarle perché quotidianamente entrava moneta fresca per miliardi dall’ltalia e dall’Estero a mezzo tutte le società: ENI; Banche; SIP; Autostrade; O.T.O.-Melara; Finsider; Fincantieri ecc.… ecc…

Queste realtà, che avete regalato avevano portato L’Italia alla 4º potenza economica mondiale, invidiata in tutto il mondo.

Dopo le Privatizzazioni solo sangue, tasse, meno posti di lavoro ca.3 milioni e tanta disoccupazione con lavori a “tempo; a progetto; contratti co. co. co.; saltuari ecc…

Niente rivalutazioni delle pensioni, niente servizi, meno sanità, meno scuola ecc.

“Libertas” vi prega evitare di mandare il Paese totalmente alla deriva assumendovi una responsabilità verso i vostri figli e le future generazioni.

I giovani cercano tranquillità, lavoro, affetto non una ecatombe economica con debiti né essere sottomessi dai barbari.

Vi sono tanti errori da correggere: questo è il più grave e grida vendetta….

Solo così l’Italia può primeggiare in campo economico, dare garanzie alle famiglie, lavoro e dignità ai giovani e meno giovani. Dare i giusti servizi e soddisfare le aspettative del popolo.

ll Movimento Politico “Libertas” vi prega, Signori del P.D. e dell’ex D.C. non ripetere il grave errore commesso con le Privatizzazioni; errore da Voi oggi riconosciuto e reso manifesto ripetutamente anche nei momenti più importanti della vita quotidiana.

“Libertas” vi prega di correggere quell’errore portando nello Stato i beni che non sono mai stati pagati, solo così si possono riconoscere subito “a fondo perduto” alle famiglie 25.000,00 € e alle attività imprenditoriali 60.000,00 €.

“Libertas” Vi ricorda quanto scriveva Abramo Lincoln: ” Potrete ingannare tutti per qualche tempo, e qualcuno per sempre, ma non potrete ingannare tutti per sempre”.

“Libertas” ricorda ai vecchi D.C. di sinistra (Bindi; Fioroni; Letta; Marini; Mancini; Franceschini; Gentiloni; ecc..) e di destra, che se non ci fosse stato il loro grosso contributo non ci sarebbe stato questo immenso disastro”.

“Libertas” conferma che qualora quanto su-menzionato non venga attuato, sarà il suo primo impegno politico: “restituire al popolo giustizia, libertà e benessere”.

Restituire al popolo i beni tolti allo Stato, è un atto di giustizia.

Sola in questo modo si possono risolvere i problemi del Paese, delle famiglie e dei giovani.

Con osservanza

Il Presidente

Dott. Antonio Fierro

già alto Dirigente delle PPSS

MPL

APERTURA SITO WEB DEL MOVIMENTO POLITICO “LIBERTAS”

Il Movimento Politico “Libertas” ha voluto fortemente aprire il sito del Partito in modo tale da poter pubblicare fatti e gli eventi che accadano in Italia e all’Estero.

Saranno interventi che “Libertas” effettua in modo incisivo al fine di dare un contributo determinante al bene della famiglia, dei giovani, dei bambini, degli anziani, di tutte le classi sociali più bisognose.

“Libertas” si impegnerà a dare una dignità a tutti i cittadini lavorando per creare almeno 3 milioni di posti di lavoro in modo tale che i lavoratori possano vivere dignitosamente con il lavoro e non con espedienti né tantomeno con organizzazioni criminose.

“Libertas” con il suo operato si impegna a divulgare la pace nel mondo e la democrazia nei popoli.

Il Movimento Politico Libertas” ha insiti dei pilastri non solo di libertà dei popoli, ma anche della fratellanza e di crescita sociale, di sviluppo della nuova tecnologia, della ricerca sempre al fine del benessere della persona umana.

Con “Libertas” la vita del cittadino è al centro dell’Universo.

 

ll presidente

Movimento politico di Libertas

Dott. Antonio Fierro

Libertas: per cambiare un Paese alla deriva

Roma: Antonio Fierro “Libertas per cambiare Paese alla deriva”

Pubblicazione sul quotidiano online Dentro Salerno dell’articolo realizzato dal dott. Antonio Fierro:

“Perché Presidente ha pubblicato questo volantino con i 6 punti? Quale Presidente di Libertas le dico ufficialmente: i 6 punti pubblicati saranno oggetto del Primo Consiglio dei Ministri qualora “Libertas “dovesse vincere le prossime elezioni politiche. Non vi saranno cambiamenti. Se dovesse essere apportato qualche aggiustamento, lo sarà certamente a favore delle categorie deboli, mai contro. Dopo queste innovazioni vi saranno tante altre novità tutte a favore delle categorie più deboli.”Libertas” rappresenta il Popolo non certo Agnelli; Berlusconi; Benetton; etc… né rappresenta Prodi; Monti; Renzi; e tanti altri; questi ultimi rappresentano i poteri forti ,i potenti della terra.”

(Continua a leggere l’articolo…)

Le proposte di “Libertas” per le prossime Elezioni Politiche

SI RAFFORZA LA FEDERAZIONE DEI MOVIMENTI POLITICI DEL “CDL”

Il Direttivo del CDL “Costituente Democratica Liberale”.
All’ordine del giorno a approvato l’ adesione del Movimento Politico denominato “LIBERTAS” facente capo al Dott. ANTONIO FIERRO. con sede legale a Roma.
Attualmente sono SETTE, i movimenti Politici, Confederati con il CDL gli stessi, si presenteranno nelle prossime elezioni ben posizionati e corposi.
Il Presidente del CDL “COSTITUENTE DEMOCRATICA LIBERALE” Antonino INGROSSO, ringrazia gli stessi movimenti politici per la disponibilità che hanno dato, per una costruzione di una Federazione Politica, affinché, possano essere presenti alle prossime elezioni sia a livello locale e Nazionale.
Un in bocca al lupo giunga al Movimento Politico capitanato dal Dott. Antonio FIERRO. assieme a tutta la Dirigenza del movimento.

Giunga l’augurio da parte di tutti i movimenti della Federazione, in particolare dal Segretario Nazionale del CDL, Antonino INGROSSO.

Il cammino per questo importante accordo, fu intrapreso a ROMA nella primavera scorsa, iniziando un cammino importante prendendo la decisione di costituire il Comitato del NO.
contro la Riforma Costituzionale Boschi/Del Rio.

Il CDL “COSTITUENTE DEMOCRATICA LIBERALE” assieme alle forze Politiche confederate, aderì a livello Nazionale Regionale, e Comunale per il Comitato del NO, con il proprio Comitato del NO.

Un importante evento storico dove tutte le forze Politiche si sono impegnate a votare NO si è concluso poi negli ultimi giorni con grande successo.

Il Segretario Nazionale del CDL,
Antonino Ingrosso.

www.costituentedemocraticaliberale.com
www.costituentedemocraticaliberale.it
www.cdlregionetoscana.com
www.cdlregionelombardia.jimdo.it
www.cdlcomitatoperilno.it
www.movimentolibertas.org

Protocollo di Intesa

Il Movimento Politico Libertas e la Costituente Democratica Liberale hanno stipulato un protocollo di intesa in cui si sono impegnati a svolgere uniti qualsiasi attività politica per tutta la prossima campagna elettorale.

Qualsiasi evento e/o manifestazione porterà in primis il simbolo del Movimento Politico Libertas,con il quale andrà alle elezioni politiche nazionali.

All’incontro tenutosi nella sede istituzionale del Movimento Politico Libertas, erano presenti il presidente di CDL e altri esponenti apicali.

MPL: Volantino Gennaio 2017

Il volantino che si legge in questa news riporta l’impegno ufficiale che “LIBERTAS prende con I cittadini“.

Qualora LIBERTAS dovesse vincere le elezioni politiche I sette punti elencati saranno approvati nel primo consiglio dei ministri .
LIBERTAS mantiene sempre gli impegni presi.

IL Presidente
Antonio Fierro

Auguri di cuore di Buon Natale e Felice Anno Nuovo!!!

Il Natale è la festività della famiglia, dei giovani e di tutti noi.

Rappresenta la speranza di un futuro migliore.

E’ la festività dei giovani che negli ultimi 25 anni sono stati dimenticati da tutte le forze politiche: centrodestra, centrosinistra.

Ebbene,Libertas è il partito dei giovani ed intende impegnarsi con tutte le sue forze a restituire la speranza e la certezza di un futuro migliore perchè tutti possano realizzare i loro sogni e le loro aspettative.

Auguri di cuore di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

buone-feste-movimento-politico-libertas